Pensieri e-Motivi

Tag :

gothic

Feed degli articoli

The Goblin Market - Beneath Far Gondal’s Foreign Sky

dans la catégorie album

2012 (Green Monkey)

The Goblin Market - Beneath Far Gondal’s Foreign Sky Il duo di Seattle Jeff Kelly and Laura Weller sono presenti sulla scena attiva fin dal 1984, ovvero fin dalla fondazione del loro gruppo principale, i Green Pajamas, band con la fama di underrated (io sinceramente non li conoscevo). Quindi, come sarà un progetto minore e laterale di un gruppo sottovalutato? Certamente interessante. L'album ruota attorno ad una sorta di concept: le dodici canzoni sono tutte riferite alle opere delle sorelle Bronte, soprattutto Emily, della quale hanno preso in prestito anche dei versi per i testi. Coerentemente, il genere non poteva che orientarsi verso certo folk gotico e ad un pop da camera dall'aria dimessa; i suoni, infatti, sono ovattati e un po lo-fi; ciò contribuisce a rendere le atmosfere ancora più sognanti e romantiche. Album abbastanza gradevole, da apprezzare alla distanza...Consigliato


Dead Can Dance - Anastasis

dans la catégorie streaming

2012 (in uscita ad agosto)

Dead Can Dance reunion

EVENTO: dopo il tour mondiale per annunciare la reunion, torna, dopo ben sedici anni, all'album da studio uno dei connubi artistici più riusciti di tutti i tempi! E lo fa in grande stile ed in modo trionfale, con un'opera degna dei loro momenti più ispirati, direttamente paragonabile ai loro capolavori assoluti, Spleen and Ideal e Within the Realm of a Dying Sun (che, secondo me, sono comunque inarrivabili). Lisa Gerrard e Brendan Perry (ma solo io provo un brivido solo a pronunciare i loro nomi?), dopo alcune prove soliste sicuramente notevoli e diverse collaborazioni con altri artisti, con questo Anastasis hanno dato prova che la loro vena artistica è tutt'altro che esurita. Sono presenti tutti i loro canoni, ma non manca un fresco alito di novità e di contemporaneità. L'album sarà ufficialmente pubblicato, in diversi formati (tra cui un goloso e prezioso box-set), intorno al 13 agosto, ma è già disponibile per il pre-order e, cosa pregevole da parte loro, completamente godibile in streaming (purtroppo è durato poco: adesso c'è solo Amnesia), con una qualità mica male, dal loro sito. Grandi, anche in queste scelte!

Sito ufficiale

Per ora non metto voti, ma, per me, ipoteca già un posto in top-list...


Dead Can Dance - Live Happenings Part III

dans la catégorie ep

2012 (deadcandance.com)

Dead Can Dance - Live Happenings Part III Tra le tante reunion degli utlimi tempi spicca certamente quella di uno dei gruppi più rappresentativi degli anni '80 (e, secondo me, uno dei più importanti degli ultimi 40 anni...): i Dead Can Dance! Una reunion che segna anche un tour mondiale, che vedrà anche un'unica data italiana, il 19 ottobre prossimo, al Teatro degli Arcimboldi di Milano. L'EP (che segue gli episodi I e II), liberamente scaricabile dal loro sito, è composto da soli quattro brani, interpretati, appunto, dal vivo; forse non saranno i più belli della loro carriera, ma anche il brano più brutto dei DCD (che non saprei identificare) sarebbe comunque notevole. Si tratta di Saltarello, The Wind That Shakes The Barley, How Fortunate The Man With None e Dreams Made Flesh. Io nutro una grande aspettativa sull'album che dovrebbe vedere la luce a breve. E voi?

Free download

Per me, 8.0/10