2012 (Subterfuge)

Anni B. Sweet - Oh, Monsters! La giovanissima cantautrice spagnola Ana Lopez, già al secondo full-lenght, dimostra di avere una spiccatissima personalità, che si manifesta nel sapersi destreggiare in un arco di quarant'anni di buona musica, nonostante sia nata giusto l'altroieri. Muovendosi soprattutto in ambito folk e drem-pop a tinte contemporanee, non disdegna, infatti, di attingere anche al rock degli anni '60 (com'è evidentissimo nella bella e trascinante "Ridiculous Games 2060"). Non manca, poi, una serie di canzoni belle e convincenti (ad esempio le iniziali "Home" e "Getting Older"...) Consigliato, destinate a mantenere a lungo il loro vigore, in una passionalità tutta mediterranea.

Recensione di Jorge Mir per Listen Before You Buy (e streaming)