2012 (TBD)

Other Lives - Mind the Gap Parlando degli Other Lives, non riesco a nascondere una punta di infantile autocompiacimento: credo, infatti, di essere stato il primo, nel nostro paese, a puntare l'attenzione su questo meraviglioso gruppo di Stillwater, Oklahoma, in occasione dell'uscita dello stupendo album omonimo del 2009, mediante le mie insistenze quasi maniacali sul forum di Ondarock. Il mio martellamento diede i suoi frutti dopo parecchio tempo, quando fu finalmente recensito l'album del 2011, Tamer Animals e fu dedicata loro addirittura una monografia. Perlomeno, mi piace pensare che sia così... Questo EP, adesso, costituisce, a mio vedere, una sorta di esperimento: i quattro brani (tra cui una versione remix di Tamer Animals a cura de The Atoms for Peace) si muovono su terreni finora inesplorati, in cui, con un uso intensivo dell'elettrica, che si alterna ai loro usuali strumenti acustici, viene di molto enfatizzato il lato dreamy della loro musica. Non so se si tratti dell'inaugurazione di un nuovo corso o di un caso isolato (tra l'altro, è in preparazione un nuovo album, che, molto probabilmente vedrà la luce il prossimo anno...), ma, di sicuro, le atmosfere alla Other Lives sono presenti e potenti come al solito, a costante dimostrazione di essere al cospetto di uno dei gruppi più emozionanti e dalla maggior forza evocativa degli ultimi anni...

Articolo di Chris Coplan per Consequence of Sound e streaming

Per me, più che 8.0/10